FANDOM


Mercallsci.jpg

Scala

La scala Mercalli è una scala che misura l'intensità di un terremoto tramite gli effetti che esso produce su persone, cose e manufatti.

Caratteristiche generali: intensità e magnitudoModifica

Due terremoti di identica magnitudo possono avere diverse intensità, se per esempio hanno ipocentri posti a differenti profondità, oppure si verificano in zone con una diversa antropizzazione. L'esempio classico è quello del terremoto di altissima magnitudo che però avviene in mezzo al deserto, dove non ci sono costruzioni e che potrà avere intensità minore (quindi un Grado Mercalli inferiore) rispetto ad un altro, di magnitudo inferiore che però avviene in una zona rurale densamente abitata, dove le costruzioni non sono antisismiche.

Storia Modifica

La Mercalli trae origine dalla semplice scala Rossi-Forel, di 10 gradi, largamente usata, derivando poi il nome da Giuseppe Mercalli, sismologo e vulcanologo famoso in tutto il mondo. Viene riveduta e aggiornata nel 1883 e nel 1902, anno in cui Mercalli la espose alla comunità scientifica.

Nello stesso 1902 la Scala Mercalli di 10 gradi venne espansa a 12 gradi dal fisico italiano Adolfo Cancani. Essa fu in seguito completamente riscritta dal geofisico tedesco August Heinrich Sieberg e divenne nota come scala Mercalli-Cancani-Sieberg (MCS). La scala Mercalli-Cancani-Sieberg fu più tardi modificata e pubblicata in Inghilterra da Harry O. Wood e Frank Neumann nel 1931 come scala Mercalli-Wood-Neuman (MWN). Essa fu dopo perfezionata da Charles Richter, il padre della scala di magnitudo Richter. Oggi essa è nota come Scala Mercalli Modificata e comunemente viene abbreviata con MM.

Altre scale d'intensità Modifica

Mentre nell'Europa occidentale gli effetti di un terremoto vengono misurati con la scala Mercalli, nell'Europa orientale trova largo impiego la scala Medvedev-Sponheuer-Karnik (MSK), ad essa assai simile. Altre scale d'intensità che si possono in parte relazionare alla Mercalli sono la Shindo usata in Giappone e la Liedu nella Cina continentale.

La magnitudo di un terremoto è misurata invece con la scala Richter oppure con la Scala di magnitudo del momento sismico.

Scala Mercalli Modificata Modifica

I gradi più bassi della scala MM generalmente affrontano la maniera in cui il terremoto è avvertito dalla gente. I numeri più alti della scala sono basati sui danni strutturali osservati.

GradoScossaDescrizioneFrequenza
Istrumentaleavvertita solo dagli strumenti
IIdeboleavvertito solo da poche persone sensibili in condizioni particolari
IIIleggeraavvertito da poche persone
IVmoderataavvertito da molte persone; tremiti di infissi e cristalli; oscillazione di oggetti sospesi
Vpiuttosto forteavvertito da molte persone, anche addormentate; caduta di oggetti
VIfortequalche lesione agli edifici
VIImolto fortecaduta di comignoli; lesione agli edifici
VIIIdistruttivarovina parziale di alcuni edifici; vittime isolate
IXrovinosarovina totale di alcuni edifici; molte vittime umane; crepacci nel suolo
Xdisastrosacrollo di parecchi edifici; numerevoli vittime umane; crepacci evidenti nel terreno
XIcatastroficadistruzione di agglomerati urbani; moltissime vittime; crepacci; frane; maremoto
XIIapocalitticadanneggiamento totale; distruzione di ogni manufatto; pochi superstiti; sconvolgimento del suolo, maremotosconosciuta

Correlazioni con le Quantità Fisiche Modifica

La Scala Mercalli non è definita in relazione a grandezze fisiche, con misurazioni quantificabili oggettivamente come ampiezza della scossa, velocità di picco, accelerazione, o periodo e ha, quindi, il vantaggio di essere utilizzabile anche in assenza di strumentazione specifica.

Voci correlate Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale